Lastanchezzadellemamme

La stanchezza delle mamme

La stanchezza delle mamme non è stanchezza ma “sfattezza”!

Eh sì perché la sensazione è più un sentirsi sfatte, distrutte, invertebrate, senza più ossa in grado di sorreggerci…io a volta mi sento come una medusa al sole…appunto sfatta!!!
È una sensazione che solo le mamme possono conoscere.
Non assomiglia neanche lontanamente a qualsiasi tipo di stanchezza abbiate provato mai in vita vostra.
È qualcosa di cronico che si piazza sotto lo strato epidermico tra muscoli e ossa e diventa parte di voi dal momento del parto e presumo per ancora molti anni ( 18/20???)

La “sfattezza” è fatta così:siddorme

-Hai sonno a non finire, potresti addormentarti in ogni modo un po’ tipo Sid dell’era glaciale ve lo ricordate!? Ecco anche un sasso potrebbe trasformarsi  in un bel letto!

-Hai dolori ovunque: cervicale affaticata dalle troppe prese in braccio, braccia doloranti per il peso di questi fagotti che ancora a 10 anni chiedono di essere presi! ( Pesi 30kg amore di mamma!!!)

-La schiena è tutto un dolore! La parte bassa è prennemente indolensita, un mix tra dolori mestruali e strappi muscolari! Una bellezza!

-Le gambe si trascinano, arrivi a fine serata che solo la forza di gravità ti tiene in piedi.

Vedi mamme per strada fare cose inenarrabili!

1 Bimbo in braccio, 2 bimbi per mano, buste della spesa attaccate ovunque, zaini di scuola a tracolla e borse del nuoto al collo stile San Bernardo!

Attraversano di corsa strade trafficate salvaguardando la vita dei loro piccoli, camminano su marciapiedi impossibili tra buche ed escrementi vari.
Aprono e chiudono passeggini con una mano mentre con l’altra tengono stretti 2/3 bambini per evitare che scappino ovunque!

E nonostante tutto ciò la mattina si preparano e vanno al lavoro, sono efficienti il più delle volte, reattive, concrete e produttive.
In casa riescono persino a tenere in ordine e cucinare per tutti, pensate!!

Insomma dopo una giornata tipo di una mamma ( ripetuta per tutti i giorni della settimana/mesi/anni) la sfattezza è il minimo che ti possa capitare!

A volte ti senti dire:” ma dove la trovi tutta questa energia?”

E allora mamme “sfatte” come me, dove la troviamo?

Io credo di saperlo.

Sono loro, i nostri figli a darcela questa energia. Nonostante tutto troviamo sempre le forze per concludere le giornate e magari raccontargli anche una favola…quando un’occhio fa cilecca perché vorrebbe chiudersi e l’altro continua a leggere solo per godere ancora una volta del loro stupore davanti al centesimo “Che bocca grande che hai! È per mangiarti meglio!”

Eh sì mondo siamo fatte così!

Valentina

Valentina

Mamma di due piccole "scugnizze", iperattiva e pigra, disordinata dentro e fuori, folle e assolutamente ottimista, insomma semplicemente scorpione!